Botte sul Lato B, il mondiale delle sculacciate

Arriva dalla Russia, si tratta di un campionato mondiale delle sculacciate. Le ragazze devono colpirsi alternandosi, fin quando una delle due non perde l’equilibrio

Botte sul Lato B, il mondiale delle sculacciate
Botte sul Lato B: è il mondiale delle sculacciate. Pensavi di aver visto il nuovo sport più strano e meraviglioso in Russia con i “Male Slapping Championships“? Ecco “Booty Slapping Championships“, una competizione in cui le donne si sculacciano fino a quando non si cade.

A marzo, un grande contadino barbuto e panciuto della Siberia di nome Vasily “Dumpling” è diventato famoso su Internet quando il video della vittoria del “Male Slapping Championships” al “Siberian Power Show” è diventato virale, condiviso da figure del mondo MMA come Joe Rogan.

Ora c’è una versione femminile che che porta un significato completamente nuovo alla frase “bum fights” – ed è letteralmente chiamato “The Booty Slapping Championships“. Il torneo vede i fanatici della forma fisica del gentil sesso confrontarsi l’uno con l’altro per mettere alla prova il loro corpo sculacciarsi a vicenda.

Le regole sono semplici: i concorrenti, che condividono tutti un vivo interesse per l’allenamento, si alternano per sculacciarsi, mettendo alla prova i risultati dei loro duri allenamenti.

Il vincitore è colei che riesce a dare una sculacciata abbastanza forte da far perdere l’equilibrio all’avversarsio, facendolo cadere o fare un passo avanti, evitando qualsiasi danno grave, che è in netto contrasto con la versione maschile.

Una delle vincitrici del torneo è stata la blogger di fitness Anastasia Zolotaya, la cui pagina Instagram include dimostrazioni video di rigide routine di allenamento, che sicuramente le aiutano a raggiungere glutei abbastanza robusti da resistere alle sculacciate.

Fonte: rt.com


STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: